Come prendersi cura del proprio viso?

Il modo in cui ci prendiamo cura del nostro viso ogni giorno è molto importante per lo stato della nostra pelle. Il modo in cui ci prendiamo cura del nostro volto oggi avrà un impatto sulla sua comparsa tra pochi o addirittura una dozzina d’anni, per cui vale la pena di prestare sufficiente attenzione a questo problema. Purtroppo non esiste un unico e provato modo per prendersi cura del proprio viso. Tutto dipende dalle caratteristiche individuali della nostra pelle, di cui dobbiamo tener conto ogni giorno quando ci prendiamo cura del nostro viso. Quindi vi suggeriamo come prendervi cura del vostro viso!

Come prendersi cura del proprio viso? A seconda del tipo di pelle!

Se vogliamo rispondere alla domanda “come prendersi cura del proprio viso”, dobbiamo prima di tutto concentrarci sulla scelta dei cosmetici adatti a tutte le esigenze della pelle. Il criterio di base nella scelta di una crema, di un gel detergente per il viso o di una maschera deve essere il tipo di pelle (secca, mista, normale o grassa). Tuttavia, dobbiamo ricordare che i tipi di pelle di base sono molto spesso accompagnati da altri disturbi, quindi con la pelle secca, mista o grassa possiamo anche avere un problema con la pelle sensibile, acneica, vascolare o allergica.

I cosmetici che utilizziamo dovrebbero essere la risposta a tutti i problemi e le imperfezioni della nostra pelle. Quindi, se abbiamo a che fare con pelli secche e molto sensibili, cerchiamo cosmetici ipoallergenici, che non solo ci forniranno un adeguato livello di idratazione della pelle, ma leniranno anche l’irritazione del viso. Un esempio di questo tipo di cosmetico è il gel detergente, che pulisce, idrata, lenisce e lubrifica delicatamente la pelle secca e sensibile.

Come prendersi cura del proprio viso? Pulizia del viso due volte al giorno

La cura quotidiana della pelle del viso dovrebbe iniziare con la pulizia del viso e terminare anche qui. La regolare rimozione del trucco e la pulizia della pelle non solo ci permetterà di eliminare le impurità dalla superficie del viso, che aprono la strada ai principi attivi delle creme per la cura della pelle, ma contribuirà anche a mantenere la pelle più giovane, luminosa e sana più a lungo.

È molto importante detergere la pelle due volte al giorno – la sera, in questo modo ci sbarazziamo dei residui di trucco, degli inquinanti ambientali e dei batteri che ci hanno accompagnato durante il giorno, mentre la mattina, dopo la notte, rimuoviamo le impurità dal viso, come sebo in eccesso, sudore e acari della polvere domestica.

Come faccio a prendermi cura del mio viso? Idratare la pelle durante il giorno

Non importa con quale tipo di pelle abbiamo a che fare, il nostro viso ha bisogno ogni giorno della giusta quantità di idratazione. Tuttavia, questa dose dovrebbe dipendere dalle caratteristiche individuali della nostra pelle. È naturale che la pelle che tende a seccarsi abbia bisogno di un’intensa idratazione, mentre la pelle grassa dovrebbe concentrarsi su un’idratazione delicata e allo stesso tempo efficacemente opacizzata.

E ricordatevi di regolare la giusta crema per il viso per le diverse stagioni – idratate la vostra pelle in estate, e non dimenticate di lubrificarla in inverno in modo che possa proteggersi meglio dagli effetti negativi delle basse temperature o del vento freddo.

Come mi prendo cura della mia pelle di notte? Rigenerazione e recupero

Idratare la pelle durante il giorno è una cosa, ma non dobbiamo dimenticare la cura del viso anche di notte. Mentre durante il giorno dovremmo concentrarci sull’idratazione e sulla protezione efficace contro i fattori esterni, durante la notte dovremmo permettere che si rigeneri e si ricostruisca in modo efficace e quindi “riparare” i danni che ha dovuto affrontare durante il giorno. Ecco perché è così importante avere una crema da giorno e una crema da notte separate – hanno una composizione diversa e hanno funzioni completamente diverse.