Home
Podcast
Audio Podcast
Multimanie – 3×14

Multimanie – 3×14

Episodi misteriosamente svaniti nel nulla, inspiegabili dejavu che colgono i protagonisti di Multimanie, strani e incomprensibili riferimenti a cose dette e mai dette: questo è quanto vi aspetta in questo nuovo episodio di Multimanie.

Ma i problemi tecnici non sono finiti e ora sappiamo che la colpa di tutto è di Samsung… parola di Apple Store La Romanina :D

Luca al comando, Pizzi che registra dal cesso, Paganini nel suo studio attaccato da siluri fotonici e un Alex Raccuglia per la prima volta quasi disciplinato vi danno il benvenuto all’episodio celebrativo che ci ricorda che è passato un’anno dalla rinascita e la crescita costante di questo programma.

Ed ora volete le note? Ma nemmeno per sogno, se le volete e vi interessano fatecelo sapere così ci organizziamo a farle, se nemmeno le leggete, evitiamo di sbatterci :D

Buon ascolto!

Condividi!Share on Facebook1Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Digg thisShare on Tumblr0Share on StumbleUpon0Share on Reddit0Pin on Pinterest0Email this to someone
6 Comments
  1. theruler 6 luglio 2012 at 11:54

    DATECE LE NOTE! SFATICATI!

  2. Max Fierro 9 luglio 2012 at 09:55

    Ragazzi, ma la finiamo di cazzeggiare e troviamo dei riferimenti seri? Avete sballato praticamente tutta la prima ora. Ma porc… che trasmissione poco seria. 😛

    Google fa tablet proprietari? Ma se e’ un Asus un po’ rielaborato! E poi c’e’ un bella differenza tra iOS (quello si’ propietario) e Android.

    E poi, ma si puo’? Piu’ che Multimanie pare AppleManie! Basta, non vi ascolto piu’. 😛

    • Simone Pizzi 10 luglio 2012 at 01:11

      Sull’AppleManie hai ragione… concordo.
      Dovremmo diversificare. E’ che so tutti fanboy 😀

      • Alex Raccuglia 10 luglio 2012 at 08:56

        Io fanboy? Non dirlo nemmeno per scherzo. Mela+C, Mela+V.

  3. theruler 13 luglio 2012 at 12:32

    Trasmissione all’insegna del fancazzismo piu’ sfrenato. Bravissimi. 😉
    E’ stato molto bravo quel tizio la’ in fondo non ricordo bene chi fosse…
    Stefano ti voglio bene, sei un faro di professioanlita’ in un mare di cialtronneria!
    scherzo ragazzi, siete i migliori.

    Volevo segnalarvi una tesina di un ragazzo che ha riscosso ultimamente molto successo su google+. Si tratta di una accurata disamina sulle analogie tra Apple ed il Nazifascismo. Detta cosi’ fa subito sorridere, leggendo poi si ride anche di gusto, ma non tutto quello che dice e’ campato per aria, anzi. L’autore, un liceale di Padova, non sembra essere il primo quaquaraqqua che passa.

    https://plus.google.com/u/0/115900456943696934122/posts/X8fARNv2qXp

    baciamolemani.