Home
IPN Life
Inside/Out – il podcast del Liceo Bagatta

Inside/Out – il podcast del Liceo Bagatta

Logo_INSIDE-OUT_LiceoBagatta (1)È un esperimento mai osato prima. È un progetto che coinvolge studenti, professori e infiltrati podcasters di fiducia.
È una realtà che ha preso vita a novembre 2013 e che è cresciuta a velocità smisurata per vedere oggi la luce.

È un piacere per me poter presentare al mondo dei podcasters, qui in Italian Podcast Network – nel luogo virtuale dove tutto è possibile – la nuova creatura: Inside/Out – il podcast del Liceo Bagatta.

Il Liceo di Stato “G. Bagatta” di Desenzano del Garda, grazie all’intuito e allo spirito avventuroso del dirigente scolastico Francesco Mulas, sarà il primo istituto scolastico superiore (Classico-Scientifico-Linguistico-delle Scienze Umane) italiano ad avere una propria trasmissione podcast interamente scritta e condotta da una Redazione Studentesca. Gli undici ragazzi (Aldo, Alessia, Andrea, Beatrice, Chiara, Filippo, Giada, Jacopo, Lorenzo, Silvia, Sofia), sapientemente scelti dalla Prof.ssa Chiara Robazzi (responsabile del progetto) e dal Prof. Luca Redana (responsabile website), si sono messi al lavoro con entusiasmo e grande disponibilità, guidati dalla sottoscritta Barbara Favaro (editor) e da Giovanni Boscaini (editor e tecnico audio), per affrontare l’impegnativa sfida. Soltanto un mese e mezzo di tempo a disposizione per riuscire a confezionare e mettere on- line la puntata pilota di Inside/Out. Sei incontri soltanto per capire che cos’è un podcast, come si struttura una trasmissione, decidere di cosa parlare, e poi lanciarsi alle prese con un microfono e la propria voce, da riscoprire come se neppure ti appartenesse!

L’esperienza meriterebbe più spazio per essere raccontata nei dettagli e, ve lo assicuro, lo merita davvero, ma ora è importante ufficializzare la notizia: la puntata pilota di Inside/Out è pronta, è on-line. La sfida è stata vinta.
Un risultato che non era affatto scontato, ma che nessuno di noi ha mai dubitato – neppure per un istante – di poter ottenere.

Forse perché siamo ostinatamente motivati nel nostro voler fare qualcosa che vale, forse perché crediamo nel potere della comunicazione e della condivisione, o forse solo perché siamo curiosi, attenti, coraggiosi e anche irriducibili sognatori. Così vi risponderebbero in coro i ragazzi, se glielo chiedeste. I

o non ho avuto bisogno di chiedere nulla, loro hanno ascoltato, valutato e poi hanno deciso che ne valeva la pena.
L’avventura è appena iniziata, la puntata pilota è una prova, una prova importante, un punto di partenza per orientarsi in un ambiente che ancora fa un po’ paura, un modo per affermare con decisione che il loro mondo non è silenzioso perché apatico, ma perché in ascolto.

Le voci di questi undici ragazzi imparerete a conoscerle, un po’ per volta, come ho imparato io e vi assicuro che vi conquisteranno, come hanno saputo conquistare me, noi.
Non dovete far altro che concedergli una possibilità, visitate il blog di Inside/Out e cliccate play. Grazie e, soprattutto, buon ascolto! Clicca quì e vienici ad ascoltare!

Condividi!Share on Facebook31Tweet about this on TwitterShare on Google+2Share on LinkedIn0Digg thisShare on Tumblr0Share on StumbleUpon0Share on Reddit0Pin on Pinterest0Email this to someone

I commenti sono chiusi.