Home
Podcast
Audio Podcast
Fuori Tempi – 3×04

Fuori Tempi – 3×04

Buongiorno e ben ritrovati a #FuoriTempi. In questa puntata parliamo della #tragedia del mare di #Lampedusa e dell’assurdità delle leggi italiane in materia di #immigrazione, #bossifini su tutte. Si parla della strana e assurda situazione in cui si vengono a trovare coloro che hanno a che fare con le carrette del mare: se aiutano i migranti a salvarsi dai flutti rischiano di essere incriminati per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, se non li aiutano rischiano di essere incriminati per mancato soccorso.
In mezzo a tanta insensatezza, troviamo anche una cosa sensata e dovuta, come la decisione della commissione affari istituzionali del Senato, che dopo due mesi di ostruzionismo e minacce Pdl, è riuscita a votare a maggioranza la #decadenza da #senatore di #Berlusconi. Da oggi la legge Severino può quindi essere applicata, e perciò renderlo incandidabile alle prossime elezioni in quanto condannato definitivo,  però l’ultima parola resta alla decisione dell’aula. Il resto ve lo spiego nel podcast…

Situazione di estrema gravità anche negli Stati Uniti d’America, dove un #Congresso a maggioranza #Gop, con numerosi esponenti estremisti del Tea Party rischia di far fallire lo stato federale, perché si rifiuta di alzare il limite di indebitamento previsto per legge. La “colpa”, se di colpa si tratta, non è quindi dell’amministrazione Obama. In coda due doverose parole per spiegarvi le differenze istituzionali tra un sistema come quello Usa che riconosce la separazione dei poteri e il nostro sistema a cui siamo abituati. Buon ascolto!

Interni

  • Tragedia del mare a Lampedusa, e l’assurdità controproducente della legislazione italiana in materia di immigrazione;
  • Decadenza di Silvio Berlusconi da senatore, prossimo passo è l’aula;

Esteri

  • Usa, rischio default reale a causa dello sforamente del limite del debito
Condividi!Share on Facebook1Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Digg thisShare on Tumblr0Share on StumbleUpon0Share on Reddit0Pin on Pinterest0Email this to someone

I commenti sono chiusi.