Home
Podcast
Audio Podcast
Fuori Tempi – 2×27

Fuori Tempi – 2×27

IPN si scusa ufficialmente per il ritardo di questo episodio. Quindi a nome di Simone Pizzi ci rivolgiamo a Paolo Perini, autore di questo importantissimo podcast per chiedere scusa vista la mancata pubblicazione di ieri per diverse ragioni. Ma ora ci siamo e quindi fate play sul nuovissimo episodio di Fuori Tempi. Temi interessantissimi.

Interni

  • Tutto deve cambiare affinché nulla cambi. 10 saggi: E’ questo il cambiamento?
  • Saggi, riemergono questioni di genere, di classe e di ceto: i saggi sono dei maschi bianchi, di mezza età e alto tenore sociale, espressione dell’amministrazione pubblica di lungo corso, come lo è il governo Monti;
  • M5S, la linea oltranzista non porta il cambiamento: è merito loro se Monti lo sconfitto sarà ancora Presidente del Consiglio;
  • Create 2 Commissioni parlamentari speciali, già al lavoro per risolvere questione esodati e restituzione debiti PA più revisione 8 per 1000 (90 miliardi – 20 dalla secondo semestre 2013, 11 miliardi andranno alle banche che si erano comprati I debiti dalle aziende e imprenditori
  • Desireé e le staminali salvavita ma illegali grazie a legge 40: dove eravate nel 2004 quando abbiamo fatto un referendum su questo argomento? Le lacune della democrazia diretta

Esteri

  • Coree di nuovo sull’orlo della guerra, Usa mandano caccia Stealth in Corea del sud con scusa esercitazioni congiunte, a Presidenza Obama non conviene una nuova guerra, ma a governo Nordcoreano si;
  • India, l’inchiesta sui Marò dovrà ripartire da zero
Condividi!Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Digg thisShare on Tumblr0Share on StumbleUpon0Share on Reddit0Pin on Pinterest0Email this to someone

I commenti sono chiusi.